Gli insegnanti

VI PRESENTIAMO IL NOSTRO STAFF PER

L’ANNO 2019/20

( SETTEMBRE 2019 – GIUGNO 2020 )

 

(CLICCA SULLE FOTO SOTTO PER ACCEDERE AL PROFILO FACEBOOK  ED AVERE UN ANTEPRIMA VIRTUALE DI OGNI SINGOLO INSEGNANTE)

 

 
DANIELE BUFFONI
(BATTERIA)

nato a Pisa nel 1994, inizia a suonare la batteria all’età di 9 anni presso la scuola di musica “G. Bonamici” di Pisa con l’insegnante Luca Brunelli Felicetti, seguendo anche i corsi di musica d’insieme e pianoforte complementare con Dimitri Griechi Espinoza, Nino Pellegrini, Andrea Pellegrini e Ilaria Bellucci. Con la collaborazione del Comune di Pisa, in questo periodo partecipa ad una tournée in Germania guidata dall’insegnante di canto Lisa Santinelli.

Terminata la sua prima formazione musicale, viene ammesso all’Istituto Superiore di Studi Musicali “P. Mascagni” di Livorno al corso di batteria e percussioni jazz con il maestro Francesco Petreni, dove segue inoltre il corso di composizione e arrangiamento con il maestro Mauro Grossi, direttore della big band dell’Istituto. Con quest’ultima, e con vari ensemble jazz, suona in diversi luoghi ed eventi importanti, tra questi, il Teatro Solvay di Rosignano, Effetto Venezia a Livorno, il Summer Young Festival di Castiglioncello e le navi da crociera. In ambito jazz ha l’occasione di aprire il concerto del Glenn Ferris Italian Quintet (trombonista di Frank Zappa, Stevie Wonder, James Taylor e Duran Duran) durante il Festival Volterra Jazz.

Il suo primo live, a 13 anni, dà inizio ad un’intensa attività concertistica arrivando a collaborare con i Betta Blues Society e l’orchestra di Mario Marzi e a suonare in diversi gruppi. Tra i più attivi:

  • i Capsule Corp. Cartoon Cover Band in cui entra a far parte nel 2014 e con cui pubblica il suo primo disco “Z” e incide la sigla ufficiale del Volterra Mistery & Fantasy. Con loro partecipa anche al cartoon music contest del Lucca Comics & Games vincendo il premio sponsor Scorpion Bay e il premio Radio Bruno; successivamente, come ospiti del festival, aprono il concerto ai Lacuna Coil e ai Nanowar of Steel. Partecipano inoltre ad Italia’s Got Talent in onda su Sky/La8 e collaborano più di una volta con Cristina D’Avena

  • il gruppo rock elettronico psichedelico Luci di Wood che lui stesso fonda nel 2016 e con cui pubblica l’ep “RGB” sotto l’etichetta discografica Phonarchia Dischi.

Inizia ad insegnare a 18 anni tenendo un laboratorio musicale con i ragazzi del liceo artistico “F. Russoli” di Pisa; da qui in poi continuerà in scuole di musica private.

Nel frattempo arricchisce la sua formazione con numerose masterclass e clinic, tra queste, da evidenziare quelle tenute da Paul McCandless, Benny Greb, Nico Gori, Cory Wong, Federico Malaman, Maxx Furian, Alfredo Golino, Christian Meyer e Anika Nilles.


ANDREA MARIANELLI
(BASSO ELETTRICO)
Giovanissimo, inizia lo studio della teoria e del solfeggio presso l’Accademia
Musicale di San Miniato Basso (PI).
All’età di 17 anni comincia a studiare il Basso Elettrico sempre nel medesimo istituto, concentrando prevalentemente il suo impegno sull’impostazione tecnica dello strumento. Successivamente prende lezioni private presso insegnanti molto affermati nel panorama italiano: Lorenzo Forti (Laura Pausini, Irene Grandi) con il quale perfeziona la sua impostazione tecnica, teorica e pratica, apprendendo nuovi stili musicali, e Giuseppe Frattali (Zucchero, Massimo Riva), grazie al quale sviluppa
studi inerenti la musica Jazz e Latina.
Negli anni 1996/97 e 1997/98 frequenta la scuola fiorentina Modern Academy, dove l’insegnamento sia in fase teorica che pratica segue il metodo americano. Qui i suoi studi sono seguiti dall’insegnante Stefano Allegra (Raf, Spagna, Anna Oxa), con il quale affina il suo stile, grazie anche alla validità del programma offerto dall’istituto.
Dal 1999 al 2003 studia privatamente con Walter Poli, noto insegnante dell’area fiorentina.
Dal 2001 al 2003 (e li riprenderà poi nel 2013) frequenta i corsi di Siena Jazz tenuti dal docente Franco Fabbrini (Sergio Caputo) e quelli di teoria e armonia di Nannetti.
Sempre nel 2001 frequenta il corso di Canto Moderno tenuto dalla professoressa Perla Trivellini di Cascina.
Nel 2003 partecipa ad un seminario di due giorni tenuto dal bassista/contrabbassista Massimo Moriconi a Firenze.
Ha frequentato negli anni 2006/07 e 2007/08 il corso di Contrabbasso presso la Scuola di Musica di Fiesole, seguito dal Maestro Alberto Bocini, studiando
privatamente anche con il Prof. Riccardo Donati.
Negli anni successivi studia Contrabbasso Jazz con l’insegnante Nino Pellegrini, Franco Nesti e Ares Tavolazzi, noti jazzisti del panorama italiano.
Esperienze lavorative:
• Dal 1996 al 2004 è stato insegnante di strumento, teoria e musica d’insieme
presso Làmia, laboratorio musicale e di interazioni artistiche a S.Croce
Sull’Arno (PI).
• Dal 2001 al 2003 ha insegnato strumento e teoria presso il negozio musicale
MIDI FILE di Empoli.
• Dal 2001 al 2016 è insegnante di Basso El, Contrabbasso, Musica d’insieme e Armonia presso la scuola fiorentina MUSICARTE.
• Dal 2006 è insegnante di Basso Elettrico e Musica d’insieme presso il CFCM- Centro di Formazione e Cultura musicale di Sovigliana – Vinci (FI).
• Dal 2012 è insegnante di Basso Elettrico e Musica d’insieme presso la scuola AD LIB. di Marcignana (FI)
• Dal 2016 insegna Basso Elettrico e Contrabbasso presso l’Accademia Musicale di San Miniato Basso.
• Iscritto alla Società degli Autori ed Editori Musicali SIAE.
La sua attività, oltre all’insegnamento, è stata ed è tuttora molto intensa grazie alle numerose situazioni musicali in cui è inserito:
• nel 1993/94 ha fatto parte della RAGNOLONI BAND, formazione composta
da 10 elementi. Con quest’ultima ha sostenuto numerosi concerti in famosi
locali della Toscana.
• nel 1995/96 ha suonato con i RINGO FLA, proponendo un repertorio Funk-
Acid Jazz in numerosi locali live music della Toscana.
• nel 1997 è stato il bassista della formazione fiorentina, TERZO GRADO, con
la quale ha partecipato alle selezioni per l’Accademia di Sanremo.
• nel 1997/99 ha suonato anche con i THREE TO GET READY, formazione
empolese che propone musica anni ’60 (Beatles, Beach Boys).
• Dal 1999 al 2005 ha suonato con la formazione fiorentina DUAL BAND con
un repertorio molto vasto che spaziava dai più grandi classici degli anni ‘60
fino ad arrivare alle hit del 2000.
• Dal 1999 al 2005 ha fatto parte della Tribute Band dei Red Hot Chili Peppers LE DOCCE DI BEPPE.
• Nella stagione estiva 2001 ha suonato con il duo acustico ROUTE 66 in vari
locali dell’Isola d’Elba.
• Dal 2002 al 2004 ha collaborato anche con i THE HEART BEAT, Tribute
Band dei Beatles.
• Durante l’estate 2004 ha suonato in giro per l’Italia con i 4 GATTI, formazione con repertorio Rock’n’Roll.
• Nel Febbraio 2005 fa parte della sezione ritmica insieme a Federico Righi
(batterista Elbano), che accompagna Davide Civaschi (CESAREO – Elio e le
storie tese) in un seminario dimostrativo a Piombino(LI).
• Dal 2005 al 2012 suona nel duo acustico e trio RUBINA (oggi SB Band) in
live music di tutta Italia. Con questa formazione ha lavorato quale autore e
musicista alla produzione del disco “Semplice” (disco autoprodotto).
• Nel 2006 ha dato inizio al progetto 21BEAT, in cui si trova impegnato tuttora a tempo pieno come musicista e autore della band.
(www.myspace.com/21beatband – www.21beat.it). Il 21 Marzo 2011 c’è stata
l’uscita nazionale del disco 21Beat “Tra7gradi nevica” , Edizioni Musicali
Warner Chappell Music Italiana srl.
• Dal 2006 suona nel duo acustico INDUE, con Andrea Pozzuoli (chitarra e
voce), offrendo un repertorio vasto che ripercorre gli intramontabili evergreen italiani fino ad arrivare ai giorni nostri. (www.myspace.com/indue)
• Dal 2008 fa parte della TributeBand di Umberto Tozzi I TOZZI.
• Dal 2008 collabora come contrabbassista con il cantautore Tiziano Mazzoni, firmando il contrabbasso di numerose tracce del suo ultimo disco “Goccia a goccia” prodotto dal noto cantautore Massimo Bubola (De Andrè, Pagani) ,con I RAGAZZI SCIMMIA, band Swing fiorentina, e con gli
EGOLAPROFONDA duo acustico Contrabbasso/Voce, riproponendo grandi
classici della musica italiana ed internazionale in versioni originali e
accattivanti. Ha collaborato anche con il CHAIR TRIO , trio jazz (M.Davis,
C.Baker, T.Monk, etc..)
• Nella primavera del 2012 registra i bassi nel disco del cantautore toscano
Riccardo Andreini.
• E’ il contrabbassista di due spettacoli teatrali: Ultimo Spettacolo (Regia di
Cristiano Gazzarrini), Burlesque – Teatro – Musica e di Tina Allora (La bella
voce della radio), uno spettacolo di Letizia Fuochi nota cantante del panorama fiorentino.
• Dal 2014 fa parte anche come contrabbassista dei gruppo di musica
tradizionale cubana MANANASON e HAVANA STREET e dal 2016
collabora stabilmente anche coi DISPERATI EROTICI trio.
Ha inoltre al suo attivo numerose esperienze in studi di registrazione: ha lavorato pressolo studio EMARECORDS di Empoli, LOGIC STUDIO di Pistoia, IDEA SUONO di Mario Fabiani e in altri studi della zona fiorentina e pistoiese, registrando per vari artisti, alcuni dei quali partecipanti alle selezioni per l’Accademia di Sanremo.

 

 


lezioni e corsi di chitarra elettrica o ukulele base o avanzati
LEONARDO FRANGIONI
(CHITARRA ELETTRICA / UKULELE )

Leonardo Frangioni, nato a Pisa il 25/01/94, si appassiona alla chitarra all’età di 13 anni ascoltando un brano di Eric Clapton, e inizia a studiare chitarra moderna e solfeggio presso la Filarmonica Municipale “Giacomo Puccini” S.Anna di Cascina e l’Accademia della chitarra di Pontedera con i maestri Luca Guidi e Luigi Nannetti. Appassionato di blues e folk-rock, scrive e pubblica un EP autoprodotto con la band “Maua Experience”, con cui suona in molti locali di Pisa/Livorno/Lucca, aprendo anche concerti ad artisti come Giorgio Canali (ex-CSI). Attualmente è voce e ukulele del Sinfonico Honolulu (Targa Tenco 2013 come “miglior disco di interpreti”), principale orchestra italiana di ukulele, con esperienze live in molte città d’Italia.

 


NICOLA PIZZANELLI
(SAX)

Nato a Pisa il 3/8/1977, inizia a suonare il clarinetto all’età di 11 anni presso la scuola di musica “Giuseppe Bonamici” di Pisa; la passione per la musica moderna e l’improvvisazione lo portarono ad un abbandono del clarinetto per dedicarsi pienamente allo studio del sassofono con Dimitri Grechi Espinoza.

Sempre alla scuola “Bonamici” ha avuto modo di studiare “Musica d’Insieme” con Andrea Pellegrini e Nino Pellegrini

La grande passione per il sassofono lo porta presto a suonare in vari gruppi della zona, “Blues Basket”, La compagnia teatrale “I Tardivi” (con cui ha realizzato una rappresentazione del Rocky Horror Picture Show ed altre esperienze Live), i “No Muzak” (quartetto jazz).

Nel 2005, fonda, assieme ad altri musicisti, il gruppo musicale “Sonalastrana” (adesso Bengala), con cui ha registrato tre dischi e partecipato a festival e concerti in Italia e in Europa (“Sconfinando Sarzana Festival”, “Tower Festival”, concerti a Parigi, Londra e Brighton).

Successivamente, oltre a varie esperienze live con i Sonalastrana ed altri gruppi (ad esempio il progetto dedicato ai “Blues Brothers” con Filippo Bluesboy Barontini), entra a far parte della “Fantomatik Orchestra”, leader assieme ai Funk Off delle marching band funky, con cui ha avuto esperienze live tra le quali il “Sei nazioni di Rugby” a Roma ed il “Pistoia Blues”.

Nel 2007 si iscrive ai Corsi estivi della Fondazione “Siena Jazz”, studiando con Pietro Tonolo, Mario Raja, Massimo Manzi e molti altri esponenti della scena musicale jazz Italiana e internazionale.; Partecipa inoltre a corsi di perfezionamento con Jerry Bergonzi, Stefano “Cocco” Cantini, Emanuele Cisi e David Brutti.

 


 
FEDERICO FRASSI
(TASTIERE, PIANO VERTICALE)

Studia pianoforte dall’età di otto anni ed ha appena terminato i corsi pre-accademici presso l’istituto “Pietro Mascagni” di Livorno.

Da circa cinque anni studia pianoforte moderno e jazz , genere di cui è sempre stato appassionato. Ha partecipato a diversi seminari e concorsi facendo inoltre parte di svariati gruppi musicali.

Ha ottenuto diversi premi e riconoscimenti, ad esempio il premio Best Talent del “FaraMusic Festival 2015”.

I generi in cui si specializza e che predilige sono:

Jazz, Pop, Funk, R e B.

 

 


 
GIANMATTEO LORENZO NASCA
(CANTO)

nasce a Poggibonsi (SI) il 01/06/1993,
dove attualmente risiede.
PERCORSO DI STUDIO:
• 2007-2014: Studia chitarra elettrica e acustica col Maestro Edoardo
Daidone e Diego Perugini presso la Toscanina di Poggibonsi.
• 2009-2014: Studia canto moderno col Maestro Filippo Zazzeri
presso la Toscanina di Poggibonsi.
TITOLI DI STUDIO:
• Diploma di Maturità Professionale in “Perito aziendale e
corrispondente in lingue estere Prog. Erica” ottenuto nel 2014
presso la scuola superiore Roncalli-Sarrocchi di Poggibonsi.
• Conseguimento del FIRST CERTIFICATE nel 2013 presso
University of Cambridge.
• Diploma Lizard in Canto Moderno e Pianoforte con i Maestri Elena
Guarducci, Giuseppe Galgani e Luca Cambi.

ESPERIENZE PROFESSIONALI MUSICALI:
• Lezioni di canto private a ragazzi di età compresa tra i 10 ed 17
anni.

Lezioni di chitarra acustica per principianti di età compresa tra gli 8
ed i 13 anni.
ESPERIENZE CONCERTISTICHE:
Gianmatteo Lorenzo Nasca comincia la sua attività musicale in gruppi
bandistici della sua città in qualità di chitarrista.
Dopo le svariate esperienze maturate in contesti Live nel corso degli
anni, nasce la necessità di raccontare il mondo che lo circonda non
solo attraverso le sei corde, ma anche tramite la voce, portandolo
quindi alla scrittura dei suoi primi testi.
Nell’estate del 2015 durante la promozione del disco d’esordio di uno
dei suoi gruppi del quale ne è fondatore, i “Norah”, si esibisce come
artista di supporto di Roy Paci e Emanuele Dabbono, stimato autore
di Tiziano Ferro.
Provenendo dal mondo Pop-Rock, si manifesta la voglia di provare
nuove possibilità sonore decidendo di intraprendere la carriera solista,
proponendo quindi una nuova figura di cantatore moderno raccontando
storie ed avventure autobiografiche.
Si tratta di un pop che ha l’ambizione di risultare più sofisticato sia nei
riferimenti – la tradizione cantautorale italiana – sia per uno storytelling
più ancorato alla quotidianità con ironia scanzonata e consapevole.
Questi nuovi inediti vengono proposti dal vivo in versione acustica in
varie situazioni live, ricevendo un ottimo feedback da parte del pubblico.
Nel Luglio del 2017 si conferma uno dei semifinalisti di Genova Per Voi
e nell’Agosto dello stesso anno si esibisce come unico artista di
supporto di Jackie Perkins e il due volte Premio Tenco Nicola Costanti.
Nell’estate del 2018 sarà inoltre uno dei tre finalisti di TV Spenta Dal
Vivo e vincitore indiscusso del concorso per cantautori Mare di Stelle
2018.
A Gennaio del 2019 firma un contratto discografico con la Orange Home
Records lavorando a fianco del produttore Raffaele Abbate, con
l’intenzione di lavorare sul primo disco solista.
Nell’Agosto del 2019 sarà ospite del festival 3 Gotti Al Campino per
aprire lo spettacolo a Giovanni Truppi.

 


 

FILIPPO BUSELLI
(BATTERIA)
Nasce a Peccioli nel 1973 da una famiglia in cui la musica si respira nell ‘aria attraverso il flicorno suonato dal padre e il sassofono del fratello.
 
La sua passione per la batteria si rivela sin dai primi anni di vita tanto che i genitori  lo fanno entrare a sette anni nella Banda del paese di cui il padre è presidente.
 
Studia all’ AMM National School sotto la direzione dei maestri Franco Rossi e Marco Barsanti.
 
Consegue il Diplomi di Corso Base di Batteria nel 1998 e di Corso di Perfezionamento nel 2003.
 
Nel settembre e ottobre 1999 frequenta i seminari di formazione dell ‘Accademia della Canzone di Sanremo e altri corsi con musicisti noti nel panorama musicale internazionale.
 
Suona e collabora con diversi gruppi musicali .
 

STEFANO MANCINI
(CHITARRA ELETTRICA – METAL)

Chitarrista,  insegnante e session man,  dopo gli inizi da autodidatta si iscrive all’accademia Lizard di Fermo (AN) sotto la guida dei maestri Massimo Colosimo e Vitale di Virgilio con i quali si perfeziona sullo strumento.
Didatticamente è attivo dal 2015 e matura esperienze in varie scuole ed istituti del territorio spezzino.
Già insegnante per il gruppo Ricordi Music School ha al suo attivo anche collaborazioni didattiche con Piccola Accademia della Chitarra di La Spezia, Ass. Musicale Arcadia nelle sedi di Pontremoli (MS), Villafranca in Lunigiana (MS) ed è stato coordinatore ed insegnante dei corsi di chitarra dell’associazione Onda Quadra di Villafranca in Lunigiana.

Attivo anche sul fronte musicale, si esibisce live dal 2018 con i Rainmakers (Iron Maiden Tribute Band), dal 2017 al 2018 è stato chitarrista live per il cantautore Andrea Brunotti e dal 2018 collabora in studio con il cantautore Giordano Forlai.

Vanta anche una collaborazione in studio, tra le altre, con Roberto Tiranti (Labyrinth, New Trolls).
Tra il 2014 ed il 2015 è stato chitarrista per le band inedite Dreamstorm e Burning Fierce oltre ad aver prestato la propria collaborazione a varie band tributo ed omaggio ad artisti quali Beatles, Led Zeppelin, Deep Purple, The Ramones e Jimi Hendrix.